Montiano, condannati a 4 anni i gestori della casa famiglia

Montiano, condannati a 4 anni i gestori della casa famiglia

Una dura condanna per i gestori della casa famiglia Il Sorriso. I coniugi di 68 e 63 anni sono stati condannati entrambi a 4 anni. Praticamente è stata creduta la ricostruzione effettuata dal pm, che aveva chiesto una condanna a 5 anni. Almeno in questa prima fase, visto che la difesa ha già annunciato la presentazione del ricorso in appello, una volta lette le motivazioni, che sono previste entro 90 giorni.
Il processo è durato poco meno di tre anni. Tutto è nato dalla denuncia di un ragazzo classe 2000 che ha raccontato di maltrattamenti sia verbali che fisici, offese, minacce, fornitura di cibi scadenti (e a volte i pasti venivano fatti saltare per punizione) e scarsa igiene.
I particolari sul Corriere Romagna in edicola

Argomenti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *