Modigliana, spaccia droga ai minorenni: ai domiciliari un 21enne

Era diventato un punto di riferimento per lo spaccio di sostanze stupefacenti a minorenni e giovani maggiorenni a Modigliana Faenza e Tredozio. I carabinieri hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari emessa dalla Procura della Repubblica del Tribunale di Ravenna, nei confronti di un ragazzo di origine rumena, 21enne con precedenti specifici per spaccio e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, con l’aggravante della cessione a minori. I militari hanno anche sequestrato 117 grammi di marijuana nonché bustine in plastica trasparente con chiusura ermetica e materiale per il peso e confezionamento della sostanza stupefacente.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui