Misano sventola con orgoglio la sua bandiera blu

La bandiera blu 2022 sventola sul pennone di Piazzale Roma, dove questa mattina si è svolta la cerimonia per la conferma del prestigioso riconoscimento attribuito da 36 anni dalla ong danese Foundation for Environmental Education ai comuni che eccellono per qualità delle acque e dei servizi. “Un riconoscimento che dal 1987 abbiamo ottenuto quasi ininterrottamente – ha ricordato il sindaco Fabrizio Piccioni a cittadini e turisti presenti -. Lo dobbiamo sicuramente alla qualità delle nostre acque, ma anche a quella dei nostri servizi. È un risultato di sistema ottenuto grazie all’impegno delle categorie, delle attività economiche e delle amministrazioni che si sono susseguite negli anni. Un territorio, nel suo complesso, che si è dedicato alle questioni ambientali”.

Alla cerimonia hanno presenziato anche i Comandanti di Polizia Locale, Guardia di Finanza, Carabinieri e Capitaneria di Porto.

Misano Adriatico anche quest’anno ha ottenuto tre bandiere. A quelle riconosciute alle spiagge si aggiunge la quarta, riconosciuta all’approdo di Portoverde. “A questo risultato – ha spiegato l’assessore all’ambiente Nicola Schivardi – contribuiscono anche la qualità delle nostre piste ciclabili, implementate recentemente con il Progetto Ecovie, e gli sforzi per la riduzione dei rifiuti sulle nostre spiagge”.

Durante la cerimonia sono stati ricordati Agostino Nanni, ex presidente del Consorzio Servizi Spiaggia recentemente scomparso, e Pasqualina Pala, la presidente del Consorzio Operatori di Spiaggia venuta a mancare due anni fa.

a OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui