Misano. Ruba in auto, si ferisce e perde sangue: preso grazie al Ris

MISANO ADRIATICO. Per rompere il vetro di una Renault Clio parcheggiata a Misano e rubare alcuni gioielli e banconote per 60 euro si era ferito. E sull’auto erano rimaste delle tracce di sangue. Quelle tracce ematiche gli sono costate la denuncia per furto pluriaggravato. Un uomo del 1978 originario di Piove di Sacco, provincia di Padova, è stato infatti identificato come l’auto del furto avvenuto a Misano. Le indagini, portate avanti dai carabinieri di Misano, hanno avuto una svolta grazie al contributo del Ris di Parma.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui