Misano, positive al coronavirus sorprese in strada e denunciate

MISANO ADRIATICO. Positive al coronavirus e in quarantena sono state sorprese dai carabinieri sotto casa e denunciate. Dopo numerose segnalazioni giunte alla stazione dei carabinieri di Misano dai residenti del condominio di via Garibaldi dove vivono le due donne, di 51 e 72 anni, indignati dalla condotta pericolosa ed irriverente, gli uomini dell’Arma ieri mattina si sono recati presso il condominio e hanno sorpreso le due donne, sul marciapiedi pubblico antistante il condominio, intente a vangare il terreno delle aiuole, tra l’altro, una di esse senza mascherina. Alla vista dei militari le due donne si sono giustificate dicendo di sentirsi bene e di non dare fastidio a nessuno, non per questo evitando la denuncia.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui