Misano. Ladro in fuga si getta dal cavalcavia e si rompe un piede

MISANO ADRIATICO. Un romeno ieri è stato riconosciuto mentre camminava per strada dopo un furto dal titolare dell’Elettromeccanica Muccioli. Il derubato ha così chiamato i carabinieri denunciando il presunto ladro che, vistosi scoperto, ha cercato di scappare a piedi. Nella fuga dai militari e dal titolare dell’Elettromeccanica, per non farsi catturare si è lanciato da un cavalcavia in prossimità della vecchia Statale Adriatica. Invece di farla franca, si è fratturato un piede. Ed è stato catturato. Nella sua auto i carabinieri hanno trovato l’attrezzatura usata per eludere i sistemi anti taccheggio.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui