Misano, due nuove “zone 30” a Santamonica e Villaggio Argentina

Dopo quelle entrate in vigore a fine novembre 2021 a Belvedere e Portoverde, il Comune di Misano Adriatico ha approvato l’istituzione di due nuove zone con limite di velocità di 30 km/h: la frazione di Santamonica e Villaggio Argentina. Compie dunque un altro significativo passo avanti l’attuazione del Piano Urbano della Mobilità Sostenibile, che ha come obiettivo favorire la mobilità ciclopedonale e una maggiore sicurezza sulle strade.

Numerose ricerche, condotte nei paesi che da molti anni hanno adottato gli indirizzi di intervento caratteristici delle “zone residenziali 30”, evidenziano come i benefici non siano soltanto per gli utenti deboli della strada, ma anche per gli stessi automobilisti. L’introduzione del limite dei 30 km/h si traduce infatti anche in una migliore e più sicura negoziazione dei conflitti tra i veicolo agli incroci, nell’omogeneizzazione della velocità intorno a valori medi e nel conseguente aumento della sicurezza a fronte di tempi di percorrenza quasi inalterati.

“Questo ulteriore obiettivo raggiunto”, commenta l’assessore all’ambiente Nicola Schivardi, “si integra nelle strategie adottate per avere una città sempre più sostenibile e sicura, con percorsi ciclopedonali e verde pubblico. La decisione presa contribuirà inoltre a migliorare i nostri punteggi per la conferma della Bandiera Blu e della Bandiera Gialla della Fiab per la ciclabilità”.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui