Misano, dal Comune 70mila euro allo sport

Sono stati assegnati e sono in corso di liquidazione i 70.000 euro, derivanti dai fondi Covid riconosciuti ai Comuni della zona rossa, che l’amministrazione comunale di Misano ha deciso di destinare a sostegno delle associazioni sportive per far fronte, in particolare, agli incrementi delle utenze di luce e gas a causa del rincaro energetico.

Per la distribuzione delle risorse, a quanti hanno presentato domanda nelle modalità previste dal bando, sono stati valutati con diversi punteggi criteri quali il numero di iscritti e l’incremento degli oneri per il consumo di luce e gas, riferito alla scorsa stagione invernale, per la gestione degli impianti sportivi.

Sono 10 le società che beneficeranno dei sostegni. Con questi ulteriori 70.000 euro, salgono a 120.000 euro i fondi destinati nell’ultimo anno e mezzo alle società sportive del territorio di Misano.

“Le associazioni sportive hanno risentito particolarmente delle difficoltà dovute prima dalle limitazioni legate al Covid e, ora, al rincaro energetico – commenta l’assessore allo sport Filippo Valentini. Eppure, non hanno mai smesso di svolgere la loro importantissima funzione sociale e ricreativa, a beneficio in particolare dei più giovani. Hanno consentito ai nostri giovani di continuare a fare sport, un alleato prezioso per la salute, e, soprattutto, di farlo in gruppo. Come amministrazione abbiamo voluto riconoscere questi sforzi”.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui