Misano, bimba di 4 anni rischia di annegare in piscina, salvata da un nonno

Misano, bimba di 4 anni rischia di annegare in piscina, salvata da un nonno

MISANO ADRIATICO. Sfugge al controllo dei genitori e rischia di annegare nella piscina del camping, bimba di 4 anni strappata in extremis alla morte. Sono stati minuti di grande paura quelli vissuti domenica pomeriggio da una famiglia di Bagnolo in Piano, piccolo centro della provincia di Reggio Emilia. La loro secondogenita, 4 anni, è stata infatti salvata all’ultimo minuto da un nonno che con il proprio nipotino stava facendo il bagno nella piscina del Camping Village Misano, poco più di una pozza (la profondità massima è di un metro e 10) ma sufficiente per rivelarsi una trappola mortale per la piccola.

I dettagli nel Corriere Romagna in edicola

Argomenti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *