Miramare. Trovate bombe al fosforo, strada chiusa / Video

Video di Diego Gasperoni

Una santabarbara di ordigni al fosforo, bombe da mortaio e a mano, è venuta alla luce giovedì pomeriggio in via Ferrarin a Miramare, durante i lavori per la realizzazione dei sottoservizi di un condominio in via di ultimazione. L’allarme è scattato quando un operaio ha colpito un ordigno con gli attrezzi ed ha provocato l’innesco del fosforo con conseguente fuoriuscita di fumo. Per fortuna nessuno degli operai ha riportato ferite. Sul posto sono state subito fatte confluire una squadra dei vigili del fuoco, volanti della Questura e da Bologna sono stati fatti arrivare gli artificieri della polizia. Transennata e coperta l’area, solo lunedì dovrebbe avvenire la rimozione dei residuati bellici da parte degli specialisti dell’esercito. In via precauzionale la strada da oggi sarà chiusa al traffico, mentre non è da escludere che la prefettura disponga un piano per l’eventuale evacuazione dei residenti durante le operazioni di recupero.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui