Minacciò infermiere, aggressione armata: arrestato a Cesena

CESENA. Nei giorni scorsi si era reso “protagonista” di una aggressione a due infermiere ai giardini di Serravalle. Voleva avvicinarle mentre stavano per entrare in turno al San Lorenzino e sentendosi respinto ne aveva picchiata una. É stato arrestato dagli uomini del Commissariato di polizia di Cesena. Ieri pomeriggio ha minacciato con un coltello uno degli ospiti del centro di accoglienza che lo ospitava in passato. All’arrivo della polizia ha proseguito nelle minacce che gli sono costate le manette. Ora, dopo la convalida dell’arresto, il 23enne di origini nigeriane si trova in attesa di giudizio direttissimo rinchiuso in carcere a Forlì.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui