Minaccia di bruciare i vicini con l’acido, arrestato a Misano

Minaccia di bruciare i vicini con l'acido, arrestato a Misano

MISANO ADRIATICO. «Vi brucio tutti con l’acido». Questa la frase che un 40enne napoletano, vecchia conoscenza delle forze dell’ordine, rivolgeva ai vicini di casa con cui da tempo aveva pesanti screzi. E che mercoledì scorso gli è costato l’arresto con l’accusa di atti persecutori, provvedimento che i carabinieri della stazione di Misano gli hanno notificato nella residenza protetta dove è ricoverato, a causa dei problemi psichici che lo affliggono. E forse alla base delle scontro con la famiglia che abitava al piano di sopra.

Argomenti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *