Milano Marittima, concesso ad Arrigo Sacchi l’uso di una porzione di pineta

Rinnovata la concessione di una porzione di pineta all’ex commissario tecnico della nazionale e attuale opinionista televisivo Arrigo Sacchi fino al 2030. Il frustolo di terreno ha una porzione di 30 metri quadrati e si trova alla X traversa, davanti alla sua villa. Il contratto era stato stipulato nel 2012 per la durata di nove anni, con un canone annuo di 300 euro. Alla scadenza era già previsto che la concessione potesse essere rinnovata per un periodo di pari durata. Il Comune ha appurato che la coppia Arrigo Sacchi e Maria Agostini (moglie dell’ex ct) è «in regola con i pagamenti», e ha quindi ritenuto di accogliere la richiesta di rinnovo per ulteriori nove anni. La scadenza è ora fissata per il 13 agosto 2030, con l’aggiornamento del canone a 315,28 euro.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui