Milano Marittima, Cervia, Pinarella e Tagliata: assegnata la Bandiera verde

CERVIA. Per l’11° anno le spiagge di Cervia – Milano Marittima, Cervia, Pinarella e Tagliata – ricevono la Bandiera verde, riconoscimento dei pediatri che premia quelle a misura di bambino. La selezione comprende un’indagine condotta da un pool di 2.550 pediatri italiani ed europei, allargata alle spiagge della Spagna. Innanzitutto l’arenile deve essere molto ampio, dotato di ombrelloni distanziati e attrezzature per i più piccini. Attenzione particolare è rivolta alla sabbia, che deve essere fine e digradare dolcemente in mare, con fondali bassi e acque pulite. Sulla spiaggia, inoltre, occorre sempre una squadra di bagnini in caso di emergenze. Non devono poi mancare strutture pensate per la famiglia come ristoranti, gelaterie e parchi giochi, ma servizi e comodità devono riguardare pure i genitori; tutte caratteristiche che identificano Cervia come “località pensata per la vacanza della famiglia”. «Nelle nostre spiagge si può scegliere tra 200 stabilimenti tutti attrezzati – dichiara il presidente della Coop bagnini Fabio Ceccaroni – per andare incontro a ogni esigenza. Il nostro servizio di salvataggio, poi, è tra i migliori in Italia». La pineta è altrettanto salutare, e la ristorazione offre menù adatti ai piccini. m.p.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui