Milano Marittima, approvato il progetto di completamento del lungomare: si parte in ottobre

La Giunta comunale ha approvato il progetto definitivo-esecutivo per la “Riqualificazione e rigenerazione urbana del warterfront di Milano Marittima, lungomare Pionieri del turismo – Tratto dal Canalino alla Diciannovesima Traversa”.

Il progetto – come spiega una nota del Comune – richiede un investimento di 3 milioni e mezzo di euro e, in continuità con gli interventi realizzati negli ultimi dieci anni (nel tratto dal Porto canale di Cervia al Canalino di Milano Marittima), prevede la realizzazione di un percorso ciclopedonale a servizio della collettività e delle attività turistiche, oltre alla riqualificazione dell’illuminazione pubblica, delle reti tecnologiche, dell’arredo urbano e delle aree verdi.

L’intervento è finanziato dalla Regione Emilia-Romagna, che ha concesso al Comune un contributo di 2.625.000 euro, mentre 875 mila euro verranno finanziati direttamente dall’Amministrazione comunale. Il progetto è stato sviluppato dai tecnici del Settore Programmazione e Gestione del territorio del Comune, coadiuvati da tecnici esterni per le progettazioni impiantistiche.

Gli interventi verranno realizzati per stralci, sia per poter procedere al tempestivo avvio degli interventi, sia per non interferire con la stagione turistica. Verranno quindi immediatamente avviate le procedure di gara per affidare i lavori del primo lotto, che interessa il tratto dal Canalino alla Decima Traversa, che dovrebbero iniziare il prossimo mese di ottobre per essere ultimati prima della stagione estiva 2022.

Come capitato per gli interventi di riqualificazione già realizzati -, che hanno riscosso un grande successo tra cittadini e turisti, che oggi possono fruire di quella zona della città per transitare in sicurezza, fare sport e ritrovarsi – i nuovi lavori sottrarranno posti auto alla località nella fascia restrostante i bagni. L’Amministrazione ha già ricavato nuovi parcheggi a Milano Marittima, come i 110 posti auto presso il Circolo tennis, in via Jelenia Gora, e sta pensando a nuove soluzioni per il prossimo anno. Tra queste, è previsto un ampliamento dei posti auto a Milano Marittima Nord, in viale Matteotti in corrispondenza della Colonia Varese, dove verrà realizzato, a carico di soggetti privati, un parcheggio green di 60 posti, con pavimentazione permeabile e alberature ombreggianti.

L’Assessore ai Lavori Pubblici Enrico Mazzolani: “Il progetto approvato dalla giunta ci permette di completare un’opera molto importante per Milano Marittima, che ha già riqualificato buona parte della località con spazi che oggi vengono fruiti da moltissimi cittadini e ospiti. In autunno inizieranno subito i lavori dal Canalino alla Decima Traversa, per poi proseguire nell’inverno successivo. L’opera è resa possibile anche grazie al contributo della Regione, che ringraziamo. Siamo consapevoli che questo progetto, che è comunque strategico per portare ordine e bellezza nella località, sottrae posti auto nella fascia restrostante i bagni, ma stiamo lavorando per trovare soluzioni in linea con l’immagine nella nostra località, vocata alla tutela ambientale e al benessere di chi la vive”.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui