Micoperi di Ravenna: “Pronti ad aiutare il canale di Suez”

Silvio Bartolotti, amministratore delegato di Micoperi, l’azienda ravennate che ha già effettuato il salvataggio della Costa Concordia nel 2012 all’Isola del Giglio, si dice pronto a collaborare per risolvere il problema del canale di Suez dove è rimasta incagliata una nave cargo. In una intervista a TgCom24 spiega che si tratta di un’operazione non facile e che occorre la solidarietà tra aziende. Il blocco del canale si calcola possa causare danni per quasi 10 miliardi di dollari ogni giorno. Sono centinaia le navi in attesa con materiale da consegnare nei porti europei.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui