Metromare, il biglietto Rimini-Riccione costerà come quello del bus

Metromare, il biglietto Rimini-Riccione costerà come quello del bus

RIMINI. I biglietti del Metromare saranno assimilati a quelli dell’autobus. L’annuncio arriva alla vigilia dell’anteprima in programma domani alle 10, quando il metrò di costa partirà per il suo primo viaggio dimostrativo tra i capolinea delle stazioni ferroviarie di Rimini e Riccione con a bordo giornalisti e studenti. Tre sono le fasce tariffarie previste da Start Romagna in base alle zone attraversate, a cui corrispondono biglietti di colore diverso: verde, rosso e giallo. “Il percorso completo Rimini-Riccione – si legge in una nota – attraversa due zone, costa 2,10 euro e vale 75 minuti Se il viaggio avviene nell’area urbana di Rimini (Rimini Station-Miramare Airport), il biglietto costa 1,50 euro (75 minuti); se il viaggio avviene nella zona tariffaria di Riccione (Riccione Station-Miramare Station) il costo è 1,30 euro (validità 60 minuti)”. Da sabato prossimo alle 15.30 fino all’ultima corsa del giorno successivo, il Metromare sarà gratuito per tutti. Un’occasione che permetterà a cittadini e curiosi di sperimentare i veicoli per il trasporto rapido su gomma. “Da lunedì 25 novembre – avvertono da Start Romagna – sarà necessario dotarsi di titolo di viaggio per salire a bordo”.
Diverse le modalità per l’acquisto dei biglietto: dai punti bus (piazzale Clementini e piazzale Cesare Battisti a Rimini, piazzale Curiel a Riccione) fino a bar, edicole e tabaccherie, passando per i canali online attraverso le App Drop Ticket, My Cicero, Muver, Roger. A bordo i biglietti saranno disponibili con un piccolo sovrapprezzo. Restano validi, assicura Start, “gli abbonamenti mensili e annuali già utilizzati nei servizi ordinari”. Disponibili anche abbonamenti agevolati per disabili e famiglie numerose a basso reddito, vouchers per i gruppi e convenzioni per turisti. Infine, una novità: insieme al Metromare, nasce anche il “Rail Smart Pass. Disponibile da sabato 23, costerà 25 euro per tre giorni oppure 50 per sette e servirà a spostarsi rapidamente per la Romagna con bus e treni”.

Argomenti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *