Meteo, domenica allerta gialla: arriva la neve in Romagna

Dopo le nevicate di metà settimana in Appennino, in Romagna sta per tornare la neve. Per la giornata di oggi il sito di Arpae Emilia-Romagna prevede cielo sereno o poco nuvoloso per nubi in transito con estese gelate al primo mattino. Temperature minime in flessione con valori diffusamente attorno a -3/-4 gradi sulle zone di pianura, solo leggermente più alte nelle città, e tra 1 e -1 grado lungo la costa. Massime in calo sulla fascia costiera e senza variazioni significative altrove, con valori attorno a 5 gradi.

Per domenica 9 gennaio. Nuvolosità variabile sul settore centro-occidentale, piu’ compatta sul settore orientale della regione dove, nel corso della giornata sono previste precipitazioni deboli o moderate che potranno assumere carattere nevoso anche in pianura o di acqua mista a neve lungo la costa. Non si esclude qualche sporadica e breve nevicata anche sulle pianure del settore centrale della regione, senza accumuli rilevanti.

Allerta gialla

Per domenica è stata disposta l’allerta meteo gialla in Romagna. “Per la giornata di domenica 9 gennaio – si legge nella nota della Regione – sono previste sul settore orientale nevicate di debole/moderata intensità (localmente le precipitazioni potrebbero assumere condizioni di acqua mista a neve) con accumuli intorno ai 5-10 cm per le zone di collina e localmente di pianura e punte superiori ai 15 cm per le zone di montagna. Nevicate più deboli e di breve durata potranno interessare le restanti aree. Sono inoltre previsti fino al primo mattino sul crinale appenninico venti forti da sud-ovest con possibili temporanei rinforzi o raffiche di intensità superiore”. Altra neve quindi in Appennino per la gioia degli escursionisti.

Temperature minime senza variazioni di rilievo, con valori compresi tra 0 gradi della costa e -4 gradi delle zone interne di pianura. Massime stazionarie sul settore centro-occidentale, con valori attorno a 4 / 6 gradi e in flessione sulla Romagna con valori attorno a 3 / 4 gradi.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui