Mercoledì 18 torna il giro d’Italia, le modifiche alla viabilità a Cesena e Castel Bolognese

Il conto alla rovescia è iniziato. Mercoledì 18 maggio la carovana rosa del Giro d’Italia transiterà anche per Cesena. In vista di questa undicesima tappa della principale corsa ciclistica nazionale, che consente al nostro territorio di mettere in vetrina tutte le bellezze monumentali e paesaggistiche, sono state disposte alcune temporanee modifiche alla viabilità che saranno in vigore dalle ore 10, fino al primo pomeriggio del giorno stesso. Il Giro d’Italia passerà per Cesena percorrendo tutta la via Emilia e procedendo verso Reggio Emilia. La corsa dei professionisti sarà preceduta dal passaggio, sullo stesso percorso, della Carovana pubblicitaria composta da circa 30 mezzi. 

Lungo le strade interessate dalla manifestazione verranno adottate ordinanze di sospensione del traffico almeno a partire da 2 ore e 30 minuti prima del passaggio del più veloce (previsto per le ore 12,52 ciclista più veloce – ultimo passaggio 12,55 circa ciclista in coda). È chiaro dunque che il traffico verrà deviato dalle ore 10 fino alle ore 13,30.

La carovana entrerà in città dalla Via Emilia Levante (Budrio) e proseguirà in direzione Forlì, sempre lungo la Via Emilia. Allo svincolo Secante/Via Emilia proseguirà sulla Via Emilia contromano – Rotonda Case Finali – Via G. Marconi – Viale Oberdan – Via G. Bovio – Via Europa – Via Zuccherificio – Ponte del Risorgimento – Via G. Matteotti  – Via C. Cattaneo – Via Emilia Ponente (territorio di Bertinoro). Dalla rotonda della Secante non sarà consentita l’uscita su via Palmiro Togliatti sempre dalle ore 10 fino alla conclusione dell’evento per non far confluire il traffico sul percorso di gara. Si consiglia dunque di evitare spostamenti nella mattinata. In alternativa, è consigliabile usufruire della A14 se vi è necessità di attraversare Cesena in entrambi i sensi di marcia per non restare poi bloccati all’interno di strade non coinvolte dal giro, ma sicuramente non “confortevoli” a sostenere un certo impatto di traffico, che si verrà a creare. 

Per l’occasione anche Anas disporrà le chiusure in uscita E45 – Cesena Ovest, in entrambi i sensi di marcia, così come disporrà l’uscita obbligatoria dalla Secante – direzione Rimini – a Ponte Pietra, e il relativo divieto di ingresso sulla Secante – Ponte Pietra per direzione Rimini. Gli orari di chiusura indicativamente andranno dalle ore 8,30 – 13,30.

Oltre al Giro d’Italia di mercoledì 18 maggio, domenica 22 maggio il territorio sarà interessato dalla 9 Colli. La manifestazione partirà alle 6 del mattino da Cesenatico e attraverserà il territorio di Cesena nelle seguenti vie: Del confine – Rotonda Cervese – Via Cervese – Via Calcinaro – Via Torino – Via San Giuseppe fino alla Via Emilia Ponente per proseguire poi verso Capocolle. 

In entrambe le occasioni la circolazione sarà monitorata dalla Polizia Locale con il supporto di un nutrito gruppo di volontari,  a partire già dalla mattinata.

Modifica viabilità a Castel Bolognese

Anche a Castel Bolognese per il passaggio dell’11a Tappa del Giro d’Italia verrà attivata una serie di limitazioni alla circolazione in Via Emilia.

​Il passaggio dei ciclisti è previsto per le 13.45/14.15 in direzione Imola. Dalle 9 alle 15 verrà attivato il divieto di sosta con rimozione forzata per tutti i veicoli nel centro abitato di Castel Bolognese, in Via Emilia Ponente, Via Emilia Interna e Via Emilia Levante.

È inoltre disposta la sospensione della circolazione dalle 11 fino al termine del passaggio della gara, stimato per le 14.15 circa.

Al fine di ridurre al minimo i disagi, la Polizia Locale dell’Unione Romagna​ Faentina presiederà l’intero percorso e predisporrà un varco in via Emilia Interna/Piazzale Garibaldi per consentire l’attraversamento del centro abitato. Si raccomandano ai cittadini massima prudenza e la scelta di percorsi alternativi.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui