Mercedes Classe A ibrida, il plug-in con 75 km di autonomia a zero emissioni

Stile sportivo, basse emissioni e una potenza complessiva di 218 cavalli. Classe A 250 e plug-in è la berlina a due volumi per città e viaggi fuori porta che unisce all’affidabilità caratteristica di Mercedes-Benz i vantaggi della mobilità elettrica e un corredo tecnologico avanzato.

Con un Classe A ibrida prezzo che parte da 34.344 euro + IVA, la berlina di Stoccarda coniuga un motore benzina quattro cilindri da 1.33 litri e 160 cavalli a un’unità elettrica da 75 kW, che sprigiona una potenza di 102 cavalli. Insieme raggiungono 218 CV e la coppia motrice è di 450 Nm. Ma è possibile viaggiare anche in modalità completamente elettrica, contando su un’autonomia fino a 75 km.

Nonostante i 200 kg in più rispetto ai modelli diesel, nella versione ibrida Classe A resta agile e scattante. Sfruttando i due propulsori raggiunge una velocità massima di 235 Km/h e va da 0 a 100 in 6,6 secondi. Ma anche con la sola alimentazione elettrica le prestazioni sono apprezzabili per un utilizzo ordinario, raggiungendo i 140 Km/h.

Il cambio è un automatico a doppia frizione 8F-Dct, un modello progettato appositamente per i veicoli con motore trasversale che elimina il motorino di avviamento separato dal motore. La A 250 e plug-in si mette in moto direttamente dall’unità elettrica, impiegata anche per la trazione.

Il motore è silenzioso e sono ottimizzati consumo di carburante ed emissioni, sia attraverso la trasmissione meccanica della potenza che con il sistema Stop&Go. Al momento della frenata, il sistema ibrido trasforma l’energia cinetica disponibile in energia elettrica.

Classe A ibrida mantiene il design sportivo e accattivante che caratterizza la berlina nella versione a combustione. Linee pulite, con cofano allungato e ribassato. Perfettamente equilibrate le proporzioni: la lunghezza è 4,4 metri, mentre larghezza e altezza misurano rispettivamente 1,8 e 1,4 metri. Il passo è 2,7 metri.

L’unica differenza rispetto ai modelli con solo motore endotermico è costituita dal badge “250e” nel retro e dall’etichetta “EQ Power” nella fiancata. Due elementi estetici che identificano i modelli elettrificati della Casa di Stoccarda.

Anche i sistemi di supporto alla guida sono gli stessi della versione tradizionale. A dominare la plancia è il display con infotainment MBUX, che può essere gestito attraverso i tasti sul volante, il pad del tunnel centrale, il monitor touch e persino con comando vocale. Le parole magiche sono “Hey Mercedes”. Inoltre, il doppio schermo da 12 pollici consente la visualizzazione di tutte le informazioni relative a consumi, potenza e sistema propulsivo.

Classe A 250 e plug-in può essere ricaricata sia dalla presa domestica che tramite wallbox. Nel primo caso si passa dal 10% al 100% in circa 5 ore e mezzo, nel secondo i tempi si accorciano sensibilmente. Con un wallbox da 3,7 kW bastano 3 ore e mezzo per andare dal 10 all’80%, mentre con le colonnine a corrente continua la carica 10-80% avviene in meno di 30 minuti.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui