Mercato Saraceno, festa del patrono: il programma

Grande giornata giovedì 8 settembre a Mercato Saraceno per la festa del Patrono. La festa è organizzata dalla Pro Loco di Mercato Saraceno che come ogni anno imbastisce un programma ricreativo che si intreccia con quello religioso per perpetuare  tradizioni secolari.

La mattina alle 10 la tradizionale e partecipatissima  Santa Messa in Piazza Mazzini mentre nel pomeriggio alle 18 la cerimonia ufficiale della consegna della Bandiera MERCATO SARACENO CITTA’ DEL VINO alla presenza del presidente nazionale della Città del Vino Paolo Corbini e di tutte le cantine mercatesi.

Ma non è festa del Patrono senza lo stand gastronomico curato dalla Pro Loco  con i famosi cappelletti, le piadine farcite e per i più golosi patatine fritte e tante altre specialità senza far mancare un bicchiere di vino buono,  lunghe tavolate conviviali come solo nei piccoli paesi ce ne sono, una festa, una allegria per tradizioni che sono l’anima del territorio.

La festa prosegue alle ore 21.00 in Piazza Mazzini con il concerto tutto da ballare dei Margò 80 che  si esibiranno nel loro repertorio dance di successi italiani e stranieri dagli anni 80 fino ai giorni nostri, per giungere alle sigle dei cartoons per una serata all’insegna della felice allegria.

Gli eventi di venerdì e sabato

I festeggiamenti proseguono venerdi. 9 settembre piazza Mazzini ore 20:30 con la serata “I tartari valgono doppio”, con la presentazione del libro “Cesena, in trasferta vale doppio – cronache dagli stadi di tutta italia” di Fabio Benaglia e Luca Serafini. Infine, sabato 10 e domenica 11 con la seconda edizione di “A marche’ is magna i caplet”.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui