Meldola, Emicon dona dieci sanificatori d’aria per le scuole

L’azienda Emicon si è resa protagonista di un impareggiabile gesto di solidarietà ed altruismo verso la Città di Meldola, donando al Comune 10 macchinari “Airfix” per la purificazione e sanificazione dell’aria.

Ieri mattina alla conferenza stampa, che ha visto la presenza dell’Amministratore delegato di Emicon Mario Corsi, del Sindaco Roberto Cavallucci, del Vicepresidente di Confindustria Romagna Giovanni Giannini e della rappresentante della Scuola statale Prof.ssa Laura Matteucci sono stati presentati i dispositivi di ultima generazione e all’avanguardia “Airfix”, aventi un costo di circa 2500-3 mila euro ciascuno, che sono stati installati presso l’Asilo Nido Comunale “Il Pulcino” e le Scuole Materne “Giramondo” e “Girotondo”, frequentate complessivamente da 202 bambini in età compresa tra 1 e 6 anni. L’ Amministrazione Comunale e l’Azienda hanno condiviso la scelta, dopo un consulto con i medici pediatri, di installare i macchinari all’asilo e alle materne per aumentare la protezione dei più piccoli che non indossano le mascherine e dove è più difficile praticare il distanziamento. L’azienda con sede operativa a Meldola, leader a livello nazionale nella produzione di unità per il condizionamento di precisione, per la climatizzazione e per il trattamento dell’aria per ambienti industriali, civili e tecnologici, ha consegnato nei giorni scorsi la strumentazione, già in funzione, evidenziando come i benefici non si limitino alla contingenza del covid, ma consentano di vivere e lavorare meglio in tutti quegli ambienti a medio affollamento, come scuole e uffici. L’amministratore delegato di Emicon, Mario Corsi, ha spiegato che “Pensando a come poter aiutare il nostro territorio e la nostra comunità, ci è sembrato logico e naturale in questo momento fornire un sostegno concreto per rafforzare quel ritorno alla normalità e alla presenza per tutti, a partire dai più piccoli, dalle loro famiglie e dai loro educatori”. Il Sindaco Roberto Cavallucci ha espresso il più sincero ringraziamento ad Emicon, che ha compiuto verso la Città un gesto di encomiabile generosità: “Il dono di 10 grandi macchine che fanno filtrazione, purificazione e sanificazione attiva dell’aria e delle superfici ha consentito di rendere più sicuri i nostri spazi scolastici. Un dono fatto ai bambini di oggi, che saranno le donne e gli uomini del domani, è un regalo fatto alla nostra Comunità. Un regalo che racconta e descrive il valore e la storia di questa Impresa, simbolo della migliore intraprendenza e tradizione italiana, che punta sull’innovazione in un settore in continua evoluzione ma che non dimentica i valori etici dell’aiuto al prossimo”.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui