Mei, capodanno su Isoradio il 31 dalle 21 alle 24

Venerdì 31  dicembre alle 21 in punta con il collegamento in diretta radiofonico con Giordano Sangiorgi dal MEI di Faenza partirà il Capodanno Radiofonico più Indipendente d’Italia condotto dalla giornalista, esperta musicale e speaker radiofonica Rossella Diaco sulle frequenze di Rai Isoradio fino alle 24 del 31 dicembre con gli auguri di buon 2022 insieme al Meeting delle Etichette Indipendenti. Durante le tre ore vi sarà una ricca selezione di brani dei migliori artisti del circuito indipendente ed emergente del MEI grazie a Rai Isoradio quest’anno premiata sul palco del MEI di Faenza con la sua Direttrice Angela Mariella per la sua grande attenzione alla nuova musica italiana e per il grande successo ottenuto dalla trasmissione radiofonica Sulle Strade della Musica condotto da Max Locafaro e Elena Carbonari e supportato da Ministero della Cultura e Siae con il supporto di AudioCoop e tante altre realta’ indipendenti che ha trasmesso i brani di oltre 100 artisti fuori dai circuiti mainstream commerciali e che ritornerà con un nuovo palinsesto nel nuovo anno.

Tanti gli artisti indipendenti che hanno proposto i loro brani, tutti sintonizzati venerdì 31 dicembre dalle ore 21 alle ore 24 sulle frequenze FM 103.3 lungo tutta Italia e tutta la sua ricca rete autostradale e stradale. Rai Isoradio, nota anche come Isoradio, è un canale radiofonico attivo 24 ore al giorno, edito dalla Rai che informa gli ascoltatori con notizie di infomobilità. Il canale trasmette lungo buona parte della rete autostradale e stradale italiana in isofrequenza in FM 103.3. Il Meeting delle Etichette Indipendenti (in sigla, MEI), o anche Meeting degli indipendenti, è una storica manifestazione musicale che si svolge ogni anno nel primo  fine settimana di ottobre a Faenza e che raduna le principali produzioni discografiche indipendenti ed emergenti italiane. E’ famosa come piattaforma di lancio di tutti i principali artisti indipendenti ed emergenti nei suoi 25 anni di attività.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui