Meglio comprare criptovalute o fare trading? La differenza

Meglio comprare criptovalute o fare trading online? Questa domanda attualmente è un must, dato che sono milioni le persone che nell’ultimo anno e mezzo hanno scelto le criptovalute.

Le criptovalute più conosciute sono ad oggi il Bitcoin, l’Ethereum e il Ripple, ma oltre a queste ce ne sono moltissime altre, chiamate minori. Pensate che ad oggi sono in circolazione oltre 2221 criptovalute e 1339 Token.

Anche se in questo momento storico le criptovalute sono molto acclamate troviamo anche interessante il trading azionario, ovviamente scegliendo solo le migliori azioni del momento (vai alla guida di Bassilo.it su come giocare in borsa).

Torniamo a noi, la differenza nel comprare oppure fare trading online sulle criptovalute, sta nella sicurezza e nella possibilità di utilizzare lo Stop Loss e il Take profit, inoltre il trading vi permette di non esporvi in modo totale alla volatilità del mercato, ma di questo ne parleremo nel corso dell’articolo.

DI seguito metteremo a confronto le due metodologie per investire sulle criptovalute

Cosa vuol dire fare trading sulle criptovalute

Fare trading sulle criptovalute vuol dire effettuare una speculazione sulla variazione di prezzo della crypto scelta. Il trading online vi permette di utilizzare piattaforme regolamentate dai maggiori enti di tutela finanziaria europea e Italiane, inoltre potrete utilizzare dei sistemi che vi proteggono da perdite eccessive. In sostanza non diventerete proprietari delle criptovalute, né di una parte, ma guadagnerete sull’oscillazione del loro valore.

Il trading online inoltre vi permette di usufruire della leva finanziaria, e di conseguenza poter eseguire un investimento maggiore al capitale posseduto.

Di seguito uno sguardo alle caratteristiche che un broker deve assicurarvi.

Le caratteristiche delle piattaforme di trading

Abbiamo appurato che con il trading si corrono meno rischi, dato che non ci si espone in modo frontale alla volatilità dei mercati e delle criptovalute, che sono per antonomasia il mercato più instabile.

Ora un breve excursus sulle caratteristiche principali che una piattaforma di trading debba avere:

  • Il broker che andrete a scegliere deve essere regolamentato e certificato dalla CONSOB e dalla CYSEC;
  • La piattaforma vi deve offrire il conto demo gratuito, in modo che potrete fare pratica e non investire i vostri averi alla cieca;
  • Il broker deve assolutamente mettere in chiaro tutte le possibili variazioni economiche;
  • La piattaforma deve essere conforme al GDPR e utilizzare solo metodi di pagamento seri e conosciuti.

Oltre a queste caratteristiche ce ne sono altre come la semplicità di utilizzo e la varietà di criptovalute presenti.

Questi sono i broker di trading CFD, ma non vi è solo questa possibilità per ottenere dei benefici economici sulle criptovalute, infatti ci sono gli Exchanges che sono delle piattaforme molto differenti, dove si può acquistare le criptovalute, di seguito un paragrafo dedicato.

Cosa sono gli Exchanges

Gli Exchanges sono piattaforme totalmente differenti, che vi permettono di acquistare, vendere o scambiare le criptovalute, come Bitcoin, Ethereum,BinanceCoin e tante altre.

Di queste piattaforme ce ne sono molte, non tutte serie, inoltre gli Exchanges non sono regolamentati da nessun ente e per la maggior parte dei casi hanno le sedi legali nei paradisi fiscali.

In sostanza iscrivendosi ad un Exchange potrete comprare le criptovalute, con dei soldi a valuta corrente oppure con criptovalute, se già ne possedete.

Non sono di per sé da demonizzare, ma certamente il margine di sicurezza è molto basso se messo a confronto con i brokers di trading.

Inoltre gli Exchanges sono stati pensati per essere utilizzati da persone più esperte, dato che sarà necessario creare anche un portafoglio elettronico, dove riporre i vostri acquisti.

Perché è rischioso comprare le criptovalute

Perché comprare le criptovalute è più rischioso? Ci sono vari fattori da prendere in considerazione, come la maggior volatilità dei mercati, pensate al Bitcoin come stia sempre sulle montagne russe, oppure per il fatto che se scegliete la strada di acquistare le criptovalute dovrete essere sempre molto attenti ai vari cambiamenti di valore e scambiare la vostra crypto in modo repentino per non perdere denaro.

In sostanza gli Exchanges richiedono molta più dedizione ed esperienza.

Sempre valutando l’aspetto legato alla sicurezza vediamo come molte volte queste piattaforme subiscono attacchi informatici.

Tra questi due metodi certamente è fuor di dubbio che il trading online è il più sicuro, di seguito qualche informazione sulle criptovalute del momento.

Quali sono le criptovalute piu interessanti in questo momento

Tra le criptovalute su cui fare trading online in questo momento possiamo consigliarvi, il classico Trading online su Bitcoin che attualmente il suo valore è in continuo moimento, oppure l’Ethereum, queste due sono certamente le piu conosciute, ma a noi piacciono anche le criptovalute minori come le seguenti:

  • Legare ( USDT);
  • Cardano (ADA);
  • Dogecoin (DOGE);
  • XRP (XRP).

Ad oggi queste criptovalute sono molto un auge, ad esempio Legare ha un valore di circa 1 Dollaro e la sua capitalizzazione è di 62.748.781.340.

Per concludere sia che vogliate provare il brivido degli Exchanges oppure preferite muovervi in acque meno agitate, ricordatevi di prefissarvi una soglia di investimento da non superare.

Fonte: Bassilo.it

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui