RAVENNA. Dramma a Ustica, medico ravennate muore durante un’immersione. La tragedia costata la vita a Claudio Benedetti, professionista molto noto in città, si è verificata stamane. Stando a quanto appreso sinora, Benedetti, 66 anni, avrebbe accusato un malore mentre era sott’acqua, riuscendo a riemergere; ma una volta tornato in superficie ha subito perso i sensi e nonostante i tentativi di soccorso, per lui non c’è stato purtroppo nulla da fare. Ora saranno gli eventuali accertamenti che l’autorità giudiziaria di Palermo riterrà opportuno disporre a stabilire le cause del decesso e a chiarire se la morte sia dovuta a cause naturali o possa essere in qualche modo riconducibile all’immersione.

Argomenti:

claudio benedetti

immersione

medico

ravenna

SICILIA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *