Medicina, festino con la droga arrestato un 19enne

MEDICINA. Le indagini dei carabinieri della Tenenza di Medicina partite da alcuni sequestri di hashish, operati nel corso dei mesi di settembre e ottobre a carico di giovani assuntori, hanno portato a un nuovo arresto. Le operazioni di approfondimento dell’Arma hanno permesso di ricostruire la rete di acquirenti di un giovane operaio locale, 19enne italiano, che per arrotondare lo stipendio, si era dedicato allo smercio di stupefacenti principalmente di sera, dopo il lavoro ed anche a domicilio dove è stato così recuperato quasi un etto di hashish e qualche grammo di marijuana. La droga è stata trovata sia presso l’abitazione del ragazzo accusato di essere lo spacciatore, che presso l’abitazione di un acquirente. Qui i militari hanno interrotto un festino che i ragazzi avevano organizzato con la droga appena acquistata, ma sequestrata prima del consumo. Il diciannovenne è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. In sede di giudizio direttissimo l’arresto è stato convalidato e il giovane è stato condannato a un anno e quattro mesi di reclusione.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui