Mc Academy da Rimini su Facebook

Nel mese di febbraio è nata l’International Mac Academy, una serie di video di approfondimento musicale con cadenza settimanale, online su Facebook, a cura del Mac Saxophone Quartet, di cui fa parte anche il solista riminese Stefano Pecci, insieme a Luis Lanzarini, Alex Sebastianutto e Valentino Funaro provenienti da altre zone d’Italia.

Il Mac Saxophone Quartet nasce nel 2010 da quattro solisti che vantano importanti collaborazioni musicali e numerosi primi premi in concorsi nazionali e internazionali. Collaborano con orchestre sinfoniche nazionali e all’estero, inoltre il Mac Saxophone Quartet è fondatore del Mac Saxophone Meeting di Riardo (Caserta) e del Pontebba Saxophone Festival (Udine). Pubblicare video sulla pagina Facebook del quartetto coinvolgendo personalità di spicco del mondo musicale provenienti da Italia, Francia, Stati Uniti, Russia e Australia in un ricco programma della durata di sei mesi: nasce così l’International Mac Academy. In questo momento in cui il perdurare della crisi pandemica da Covid-19 sta rendendo difficile (se non impossibile) il regolare svolgimento delle lezioni di musica, il Mac Saxophone Quartet crea una nuova offerta didattica e divulgativa rivolta a tutti gli amanti del sassofono: il più giovane tra gli strumenti a fiato che, ad oggi, ricopre un ruolo di prim’ordine nel mondo musicale grazie alla sua incredibile versatilità tecnica, timbrica ed espressiva.

Quattro saranno gli ambiti di approfondimento in cui attraverso interviste i membri del quartetto metteranno in luce le numerose qualità del sax. L’elenco degli ospiti vede sedici artisti di chiara fama internazionale (tra cui Manlio Benzi, Mario Brunello, Christian Lauba, Lamberto Lugli e Dana Booher, solo per citarne alcuni) che si confronteranno su diversi temi inerenti al saxofono, dal suo utilizzo nel mondo orchestrale fino al repertorio contemporaneo di innovazione, passando attraverso le trascrizioni e composizioni che si ispirano agli stilemi antichi quali il canto gregoriano e il contrappunto rinascimentale.

Grazie a un’importante rete di partner (D’Addarío Woodwinds, Herni Selmer Paris, Associazione Mozart Italia, Fondazione Luigi Bon e SimulArte), al sostegno di sponsor privati (Baron Serramenti e Mpm) e alla disponibilità degli artisti, la fruizione di questi contenuti dall’alto livello culturale e didattico sarà completamente gratuita. Infatti i nuovi video saranno resi disponibili ogni settimana sulla pagina Facebook dell’ensemble e rimarranno sempre a disposizione del pubblico.

Al termine del palinsesto della International Mac Academy in programma la nona edizione del Pontebba saxophone festival (dal 22 al 25 luglio 2021): quattro giorni dedicati al perfezionamento musicale e allo spettacolo dal vivo, in presenza, con ospiti da Italia, Francia, Inghilterra, Taiwan e Australia.

Info: pagina Facebook, MACSaxophoneQuartet

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui