Massaggiatrice in spiaggia a Ravenna cerca di mordere vigilessa, arrestata

RAVENNA. Prima ha cercato di eludere il controllo fuggendo, poi una volta fermata ha rifiutato di fornire le proprie generalità e documenti d’identità, infine una volta al comando si è opposta all’identificazione cercando di mordere una delle vigilesse e provocando lesioni al polso a un altro agente. Atteggiamento costato l’arresto a una massaggiatrice cinese abusiva sulla cinquantina residente a Milano fermata nel pomeriggio di mercoledì in spiaggia a Lido Adriano. Dopo la convalida dell’arresto avvenuta stamane in tribunale, a luglio verrà processata per direttissima.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui