Massaggi hot, chiusi centri a Faenza e S. Giovanni in Marignano

Massaggi hot, chiusi centri a Faenza e S. Giovanni in Marignano

Sei in cerca di lavoro e condividi la nostra filosofia? Il centro massaggi cerca giovani massaggiatrici! Peccato che secondo l’indagine della Squadra mobile di Ancona dietro la parvenza di centri olistici e pratiche tantriche nei centri sparsi per l’Italia (due dei quali in Romagna, a Faenza e a San Giovanni in Marignano) le tecniche di rilassamento fossero in realtà atti sessuali veri e propri e gli studi stanze a luci rosse. Il lavoro secondo la ricostruzione della polizia non mancava e il giro di ragazze nemmeno; erano una cinquantina le giovani tra i 20 e i 30 anni che lavoravano e si prostituivano, senza costrizioni, in nove centri massaggi con sede in cinque regioni. In manette per favoreggiamento e induzione alla prostituzione una coppia foggiana. Sarebbero stati loro a ingaggiare le massaggiatrici con annunci anche sul web di offerte di lavoro a tempo indeterminato; ad ogni prestazione (il massaggio durava un’ora) dei 100 euro pagati in anticipo dai facoltosi clienti 40 andavano alle ragazze, il resto ai gestori. Loro stessi avrebbero effettuato massaggi, in particolare l’uomo che avrebbe provveduto a prendersi cura della clientela femminile.

Argomenti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *