Massa Lombarda, oltre 80 eventi estivi in 3 mesi


Oltre 80 eventi arricchiranno e animeranno le vie e i luoghi di Massa Lombarda. Musica, spettacoli, incontri, cinema e mercatini saranno i protagonisti dell’estate massese.
Amministrazione comunale, associazioni di volontariato, comunità parrocchiali e InMassa Rete d’Imprese propongono e organizzano diverse iniziative.
«Per molti il cuore è un muscolo, per Massa Lombarda il cuore sono gli oltre 500 volontari che si prendono cura della nostra comunità – dice il sindaco Daniele Bassi –. La generosità delle associazioni ancora una volta supera se stessa anche nell’organizzazione di questo cartellone».

«Un’estate che segna grandi ritorni: dalla Sagra delle sfogline alle Feste mercato, passando per la rassegna dei film dell’Arena all’imminente Sagra del cappelletto – aggiunge l’assessore Elisa Fiori –. Attenzione sarà dedicata agli eventi per i giovani come quello ospitato a giugno dal Jyl che prende il titolo di Groove».

Tutti i venerdì le vie del centro e la piazza sono animate dai mercatini con “Feste Mercato”. I commercianti aprono i negozi oltre l’orario canonico e la città si riempie di raduni, concerti, sfilate e iniziative artistiche e sportive.

Nel mese di giugno si parte, da venerdì 3 a domenica 5, con la Sagra del cappelletto al Centro polisportivo massese con il ricavato che sarà devoluto all’Ior.
Sabato 4 giugno ci sarà la tradizionale Festa de Pargher dalle 15 alle 23, in via della Cooperazione, che presenta un grande spettacolo per gli amanti dell’automobilismo con gimkana, esibizione di auto preparate e storiche.
Dal 6 giugno al 18 giugno al centro culturale Venturini mostra delle tavole illustrate del libro “La farfalla senza ali” scritto per Aido Bassa Romagna.
Sabato 11 giugno alle ore 10:30 sempre al Venturini ci sarà la lettura animata del libro nel giardino per i bambini dai 6 ai 10 anni. Sempre sabato spazio alla musica pop, indie e rock nel giardino del Jyl (viale Zaganelli, 2) con i Caveja, Carlos, Freaks Out e Colimbo a partire dalle ore 18.

La Caritas domenica 12 organizza la festa dedicata alle scuole in piazza Matteotti con animazione per bambini, musica dal vivo, premi a sorteggio e stand gastronomico. Gli allievi della Scuola di musica Antonio Ricci, dalle ore 18.30 di martedì 14 giugno, saliranno sul palco della Sala del Carmine per mostrare alla città l’esito del loro percorso musicale.
Il 18 giugno, al Venturini, l’influencer Vanessa Padovani presenta il suo libro “Mamma posso fare il TikToker?”. Sempre sabato l’associazione Insieme per Massa 2000 organizza una pizzata al Parco della Pace dalle ore 19.
La musica degli Ingranaggi Festival arriva a Massa e Lili e Gem si esibiranno in concerto il 21 giugno in Via Marzabotto,16.
Domenica 26 l’evento “Serata in Confine” a Villa Serraglio in cui, alle 18, verrà presentata la mostra fotografica di Salvatore Grillo e il libro d’artista di Tonino Mosconi.

Il mese di luglio scatta con gli appuntamenti organizzati dal Circolo Massese, sulla storia e sulle curiosità locali che si terranno nel Terrazzo di Piazza Matteotti nei sabati dal 2 al 23.
A partire dal 4 fino al 29 si potrà partecipare a “Un’estate in radio 2022”: laboratori incentrati sulla musica, giochi sportivi e game design, aperto ai ragazzi della scuola secondaria di primo grado dalle ore 15 alle ore 18.
Dal 5 luglio fino a fine agosto, tutte le sere da martedì a domenica, iniziano le programmazioni al cinema all’aperto “Arena in Massa”, al Museo della Frutticoltura. La rassegna si aprirà con il film “Criminali si diventa” in cui interverrà l’attore Ivano Marescotti.
La 31° edizione del festival internazionale del Folclore si terrà venerdì 22 luglio in piazza Matteotti e avrà come protagonisti musicisti, cantanti e ballerini di diverse parti del mondo.
Il 25 luglio, all’Area Feste di via Rabin, Anpi presenterà il libro “Il Paese della frutta” di Mauro Remondini, una storia che racconta le vite e i valori delle persone del periodo 1919-1945. A seguire “Pastasciutta Antifascista” in ricordo del 25 luglio 1943, caduta del fascismo.

Gli eventi in programma nel mese di agosto cominciano subito nel primo lunedì con un concerto di violini offerto da Auser, in piazza Matteotti.
Nelle giornate del 5, 6 e 7 agosto nella zona artigianale Fruges “Sagra della motoaratura”.
Il Piccolo festival della narrazione raccoglierà invece tre appuntamenti con musica e suggestioni letterarie, il primo dei quali il 6 agosto, a partire dalle ore 6 con gli Afterglow al Lavatoio di via Imola.
Da giovedì 25 a mercoledì 31 la “Sagra delle sfogline” dove sarà possibile assistere alla tradizionale “gara delle sfogline”.
Il 26 agosto è il momento della storica “Festa del buco incavato”. I produttori venderanno le loro pesche e dalle ore 21.
Anche a settembre il calendario è ricco di appuntamenti.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui