Masque Teatro indaga su Tesla a Forlì

Dopo aver recentemente debuttato al Teatro Nohma di Milano, Masque Teatro sarà questa sera sul palco dell’Arena San Domenico stasera a Forlì nell’ambito del festival “Crisalide” con lo spettacolo “Dark Tesla”, nuova produzione della compagnia forlivese. Sul palcoscenico Lorenzo Bazzocchi e la performer Eleonora Sedioli insieme al contrabbasso del talentuoso Giacomo Piermatti (ideazione e regia di Lorenzo Bazzocchi, alle macchine Chiara Venturini, tecnicadi Angelo Generali, elettronica di Matteo Gatti).

In scena la replica dal vivo di uno degli esperimenti di trasmissione di potenza elettrica senza fili di Nikola Tesla. In “Dark Tesla” viene modificato radicalmente l’orizzonte della ricerca e delle intenzioni di Masque Teatro, attraversando proprio i luoghi oscuri dell’annichilimento che sembra giungere quando le tensioni rivolte al futuro paiono sprofondare e venir poi completamente meno. È proprio questa sensazione fondamentale a permeare la straordinaria corporeità della performer Eleonora Sedioli che ingaggerà una sorta di mitico affrontamento del fulmine al pari di un Sisifo moderno in perenne lotta col suo destino.

«Difficile trovare una via d’uscita nel labirinto in cui Tesla stesso trasformò la sua vita, dal successo più luminoso al disastro, tra scoperte fulminanti e sconcertanti misconoscimenti. – spiegano i Masque – Dopo aver dedicato al grande scienziato serbo-americano numerose performance e ben tre diverse messe in scena, siamo qui ora ad affrontare gli anni bui dell’isolamento che seguì al fallimento della sua ultima e più controversa avventura, quella che avrebbe dovuto condurre al suo “World wireless transmission system”, il cui trasmettitore Tesla costruì a Long Island, nello stato di New York, agli inizi del ventesimo secolo. Pur non rinunciando a utilizzare in scena alcune delle sue più pioneristiche invenzioni, quelle Tesla coil che gettarono le basi al successivo sviluppo della tecnologia della radio e all’idea stessa di free-energy, il lavoro che andremo a proporre cambia drasticamente rotta alla sua indagine. I riferimenti vanno alla poetica del fallimento sviluppata dal rumeno Emil Cioran».

Lo spettacolo è stato realizzato con il sostegno di: Regione Emilia-Romagna, Comune di Forlì, Fondazione Cassa dei Risparmi di Forlì. Lo spettacolo prevede l’esibizione del green pass.

Biglietti: 8 euro. T. T.

Info: www.masque.it

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui