“Mascara&Paillettes” di Qaos al Comunale di Cesenatico

Si apre festosamente il cartellone del teatro Comunale di Cesenatico; la nuova rassegna, che ha nella prosa il suo fiore all’occhiello, prende il via con uno spettacolo musicale frizzante, ritmato, quale è “Mascara&paillettes”. A portarlo in scena sabato 5 novembre alle 21 e domenica 6 novembre con doppia recita alle 16 e alle 21, è la compagnia forlivese Qaos, che dopo ventotto anni di attività si fa conoscere a Cesenatico con una delle sue ultime fortunate produzioni, diretta e coreografata da Serge Manguette.

La commedia musicale in scena si ispira liberamente al celebre film “Il vizietto” (1978) interpretato dai famosi Ugo Tognazzi e Michel Serrault. L’adattamento di Qaos mantiene le trovate del film più esilaranti oltre al plot della commedia teatrale “La cage aux folles” di Jean Poiret che ha ispirato lo stesso film. Commedia che dal debutto nel 1973 fu replicata per cinque anni consecutivi al Palais-Royal di Parigi.

In sintesi, Georges (interpretato da Pierpaolo Sedioli) e il compagno Albin (Alberto Ricci) gestiscono il locale notturno di Saint-Tropez La Cage aux folles” dove Albin si esibisce come drag queen con il nome di “Zazà”. I due, insieme da 20 anni, hanno cresciuto il figlio di Georges (Filippo Minardi), nato da una relazione etero con una ballerina. Il ragazzo annuncia di essersi fidanzato con la figlia (India Magnelli) di un politico moralista intransigente (Massimo Biondi) sposato a una donna altrettanto rigida (Gloria Rassu); chiede perciò che alla visita dei futuri suoceri Albin non sia presente, per non fare cattiva impressione. Da qui si dipana una scoppiettante girandola di equivoci che movimentano la commedia fino al coup de théâtre finale. Lo spettacolo è arricchito da canzoni di successo come “The best of times” (“La vita è un attimo”) e specialmente “I am what I am” (“Sono quel che sono”) inno alla diversità portato alla ribalta dalla regina della disco music Gloria Gaynor. Nei due atti si alternano quasi una ventina di interpreti.

Questo spettacolo è stato suggerito da Ivan Boschi fondatore della compagnia di musical Ndo che per il teatro di Cesenatico ha promosso un omaggio al musical in tre compagnie: «Da una trentina d’anni ci dedichiamo al musical con serietà cercando di fare conoscere questo genere e di portarlo anche fuori le mura con allestimenti importanti – sottolinea Boschi –. In occasione della stagione di Cesenatico proponiamo anche altre due compagini meritevoli di attenzioni. Una di queste è il Gruppo Qaos, che pure da ormai trent’anni si dedica a questo genere con estrema qualità. Sebbene siamo semi professionisti cresciuti in un piccolo territorio – continua Ivan –, siamo in grado di dimostrare come si può riuscire anche in provincia a fare una buona qualità di spettacoli che, in molte occasioni, vantano produzioni internazionali grandiose. L’affluenza di pubblico ci sta dando ragione». Euro 16-14.

Info: 3664987681

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui