CASTEL SAN PIETRO TERME. Altre operazioni di servizio in materia di droga da parte dei carabinieri della Compagnia di Imola che hanno arrestato altri due italiani, madre e figlio di 48 e 24 anni. E’ successo durante un blitz in appartamento che i carabinieri della Stazione di Castel San Pietro Terme hanno effettuato nell’abitazione dove una madre e il figlio vivevano assieme. Marijuana, un bilancino elettronico di precisione, 2.200 euro in contanti e altri elementi utili per lo sviluppo delle indagini è quanto i Carabinieri hanno trovato e sottoposto a sequestro. La sostanza stupefacente è stata affidata ai tecnici del Laboratorio Analisi Sostanze Stupefacenti del Comando Provinciale di Bologna e i due sono stati sottoposti agli arresti domiciliari su disposizione della Procura della Repubblica di Bologna.

Argomenti:

arresti

imola

marijuana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *