Marciapiedi: Riccione investe 425mila euro

RICCIONE. Il Comune di Riccione pronto ad investire oltre 425 mila euro per il rifacimento e messa in sicurezza dei marciapiedi. Intanto la Giunta ha già stanziato 125 mila euro per la riqualificazione di viale Cesare Battisti, viale Formia e viale Santorre di Santarosa. Saranno così investiti i contributi per investimenti finalizzati alla manutenzione straordinaria delle strade comunali, dei marciapiedi e dell’arredo urbano, come previsto dalla Finanziaria 2021. La legge di Bilancio ha infatti assegnato ai Comuni con popolazione tra 20.001 e 50.000 abitanti, un contributo per l’anno 2022 pari a 125.000 e la Giunta di Riccione ha deliberato l’investimento per la manutenzione straordinaria di alcuni tratti di marciapiede di viale Cesare Battisti, viale Formia e viale Santorre di Santarosa. Il progetto per la riqualificazione predisposto dagli uffici tecnici del settore Lavori Pubblici del Comune, prevede in alcuni tratti dei tre viali individuati la riqualificazione dei marciapiedi dove in alcuni tratti sarà necessario il rifacimento del tappetino sottostante. Ai 125 mila euro statali il Comune aggiungerà risorse proprie tra i 300 e i 350 mila euro. 

“Oltre 400 mila euro di investimenti in un solo anno, destinati ai marciapiedi, alla sicurezza dei pedoni e all’abbattimento delle barriere architettoniche – specifica l’assessore ai Lavori Pubblici, Lea Ermeti -, in molti viali della città è un risultato ottimo. Iniziamo con i 125 mila euro che stanzia il Governo ma noi come Amministrazione ne aggiungiamo più del doppio per moltiplicare gli interventi sul territorio”. 

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui