Mamma lascia i 5 figli a casa per uscire di notte: glieli tolgono

RIMINI. Nel pieno dell’emergenza coronavirus, anzichè restare a casa con i propri cinque figli (il più grande di 10 anni, le più piccole due gemme di 2 anni), ha continuato a frequentare i locali notturni violando le norme anti Covid, violando sistematicamente i doveri di assistenza dei minori: più volte ha anche trascorso fuori casa tutta la notte. La divisione di Polizia amministrativa e sociale della Questura di Rimini, ha così voluto vederci chiaro in questa situazione. E’ risultato così che la donna non era nuova a questi comportamenti, provocando una situazione di grave disagio all’interno del nucleo familiare. La situazione dagli uffici di corso d’Augusto è stata quindi segnalata al Tribunale per i Minorenni di Bologna, che preso atto della relazione, ha sospeso alla donna la potestà genitoriale.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui