BOLOGNA. Anche il Mambo si attrezza per la forzata “clausura”. Dopo la trasmissione in streaming sul canale YouTube Mambo Channel, dal 27 febbraio al 1 marzo scorso, dell’installazione performativa Bonjour di Ragnar Kjartansson nell’ambito della mostra temporanea AGAINandAGAINandAGAINand, il Museo d’Arte Moderna di Bologna lancia l’iniziativa “2 minuti di Mambo”: un format che prevede l’implementazione di nuovi contenuti video girati con lo smartphone, dentro il museo o da remoto, accompagnati dall’hashtag #smartMAMbo. A partire da oggi, fino a domenica 5 aprile, ogni giorno, dal martedì alla domenica come simbolicamente nei giorni di apertura ordinari del musei, alle ore 15.00 verrà pubblicato un nuovo contributo sul canale YouTube Mambo Channel (qui il link: https://www.youtube.com/channel/UCif0fYzUrf9BLokyjkNmD1g), poi rilanciato sulle piattaforme social Facebook, Instagram e Twitter del museo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *