Maltrattamenti in famiglia, 30enne in manette a Cattolica

CATTOLICA. Arrestato nella notte per maltrattamenti in famiglia un napoletano di 30 anni residente a Cattolica. I carabinieri della locale Tenenza, a seguito di una richiesta di intervento pervenuta dalla compagna dell’uomo sul numero di emergenza 112, sono intervenuti presso la loro abitazione riscontrando, da subito, un clima molto teso e nervoso che poco dopo è sfociato in una nuova lite. L’uomo, incurante della presenza dei militari, ha
tentato di scagliarsi contro la propria compagna proferendo nei suoi confronti reiterate minacce di morte. A
quel punto i militari sono stati costretti ad immobilizzarlo e a condurlo poi presso gli uffici della Tenenza,
dove ha trascorso la notte in attesa della celebrazione del rito direttissimo, previsto per questa mattina. Stando a quanto ricostruito l’uomo non sarebbe nuovo a tali atteggiamenti aggressivi nei confronti della propria
compagna, la quale però non aveva mai sporto una denuncia formale dei fatti.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui