Maltempo, a Cesena domani si torna sui banchi di scuola, strade riaperte

Maltempo, a Cesena domani si torna sui banchi di scuola, strade riaperte
La Secante trasformata in fiume (foto Gian Maria Zanotti)

CESENA. Dopo la grande paura per la piena del Savio di ieri, questa mattina la situazione sembra essersi normalizzata. Anche se resta l’allerta rossa, lanciata dalla Protezione civile fino a mezzanotte, già all’alba il livello dell’acqua era sceso di circa 3 metri rispetto al picco di ieri pomeriggio. Verso le 5 la Secante, che si era trasformata in un autentico torrente, è stata riaperta al traffico. Sui binari della ferrovia sono tornati a circolare regolarmente i treni, dopo la chiusura per l’allagamento provocato dalla tracimazione del fiume. A breve dovrebbe anche essere riaperto alla circolazione il Ponte Nuovo, dopo che un mezzo munito di un lungo braccio con un “ragno” meccanico all’estremità ha continuato anche di notte a rimuovere una gran quantità di legname che la corrente ha trascinato da monte fino alle arcate del ponte stesso, rischiando di ostruirle totalmente. Le scuole, dopo la chiusura odierna, riapriranno nella giornata di domani.

Argomenti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *