Mafia, incontro sul web con il procuratore Gratteri

Nicola Gratteri, procuratore capo di Catanzaro, e Antonio Nicaso, docente universitario e storico delle organizzazioni criminali, incontreranno oggi alle 18 via web i ragazzi delle superiori di Cesena e non solo per parlare di mafia ed educazione civica.

Partendo dai loro libri “Ossigeno Illegale” e “La mafia spiegata ai ragazzi”, racconteranno come le mafie possono cogliere l’occasione di questa crisi, legata al Covid 19, per fare attività di riciclaggio, crearsi nuovi spazi nell’economia e radicarsi nel settore agricolo, della logistica, della grande distribuzione. Nicola Gratteri arriva all’incontro cesenate a poche ore di distanza dall’operazione “Basso profilo”, con una serie di arresti eseguiti in seguito ad un’inchiesta sui legami tra ‘ndreangheta, economia e politica nel quale è finito (tra gli altri) agli arresti domiciliari il segretario dell’Udc Lorenzo Cesa.

L’incontro è stato proposto agli studenti dall’associazione “La scacchiera di Onnon”.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui