Lugo, vogliono rubarle la cassaforte: donna pestata dai ladri

LUGO. Se fosse filato tutto liscio, probabilmente il colpo si sarebbe concluso con una fuga con il bottino preso dalla cassaforte sventrata e al massimo con l’abitazione messa a soqquadro. Nessuno si sarebbe fatto male. Invece, a “disturbarli” ci ha pensato la padrona di casa. Così il furto si è trasformato nella brutale rapina che ieri, in pieno pomeriggio, ha mobilitato diverse pattuglie dei carabinieri in via Bastia, a Giovecca. A farne le spese è stata una donna di 70 anni, soccorsa sotto choc e in condizioni critiche per le lesioni riportate nel pestaggio. È riuscita a dare l’allarme solo quando i malviventi sono fuggiti, attorno alle 15.30. Erano almeno in quattro e indossavano i guanti per non lasciare impronte sulla cassaforte, vero obiettivo del colpo. Proprio mentre stavano cercando di aprirla, è rincasata la donna, che non ha fatto in tempo a fuggire.

L’articolo nell’edizione di oggi del Corriere Romagna

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui