Lugo, tradimento virtuale su Facebook finisce in estorsione: amante condannato

Minacciando l’amante di rivelare a suo marito la relazione clandestina intrattenuta virtualmente su Facebook si sarebbe fatto consegnare circa 380 euro. E quando le insistenze non sono più bastate, bloccato sui social dalla donna, avrebbe reso pubblico il “tradimento” a distanza, divulgando ad amici e parenti le immagini intime ingenuamente inviategli dalla vittima. Per i fatti denunciati a fine novembre 2018, un 55enne residente a Lugo è stato condannato a 5 anni per diffamazione aggravata ed estorsione.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui