Il Comune di Lugo segnala tentativi di truffa sul pagamento della Tari. “In particolare – spiega una nota -, un sedicente operatore sta proponendo ai cittadini una sospensione del pagamento della Tari per 10 anni a fronte del pagamento di una cospicua cifra, da effettuare immediatamente. Si tratta ovviamente di un raggiro e si invita la popolazione a non dare alcuna somma a chi si presenta a casa con questa motivazione e segnalare tempestivamente l’episodio alle forze dell’ordine”. L’Amministrazione ricorda infatti che “il pagamento della Tari non avviene mai direttamente a operatori che si presentano a casa”.

Argomenti:

lugo

tari

truffa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *