Lugo, sacchi di rifiuti da giorni davanti al tribunale

Che il problema della nuova raccolta dei rifiuti sarebbe presto finito davanti al Tribunale qualcuno lo aveva anche ipotizzato. E infatti così è stato. Da venerdì pomeriggio di fronte al portone d’ingresso del Palazzo di Giustizia e dell’Agenzia dell’Entrate di corso Matteotti a Lugo sono accatastati una decina di grandi sacchi di rifiuti contenenti della plastica. Probabilmente chi li ha incautamente posizionati lì era convinto che fosse ancora in vigore il vecchio calendario, quello che prevedeva il ritiro a sabati alternati. Purtroppo però così non è più e da due giorni, che oggi diventeranno tre, quello scempio è ancora sotto gli occhi di tutti. A dir la verità l’unico su quella via, anche se per molti passanti quello spettacolo sarà opera dei soliti “residenti svogliati e incivili”. Non sono nemmeno stati inseriti negli appositi contenitori come dovrebbe fare qualsiasi altro soggetto, ma sorprende altresì che gli incaricati della raccolta di Hera non abbiano lasciato nei singoli sacchi l’ammonimento cartaceo col quale si avvertono i trasgressori dell’errore e delle possibili sanzioni come vuole la norma, uguale per tutti. La giornata giusta per il ritiro sarebbe martedì, ovvero domani, il che vuol dire che quei sacchi avrebbero dovuto essere collocati in strada non prima di questa sera. Cosa succederà oggi? Qualcuno li riporterà dentro in attesa del giusto orario, oppure passerà un giro di raccolta extra?

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui