Lugo, raccolta fondi per Angelino, il bimbo che ha commosso il Papa

A Lugo vive un bambino che per quanto ti trasmette è già un grande, ma per diventarlo anagraficamente ha bisogno dell’aiuto di tutti. L’obiettivo è trovare 30mila euro che possano permettere a lui e ai suoi genitori di rendere più vivibile ciò che già è difficile ogni giorno. La storia è di quelle che, forse anche perché il Natale è alle porte, non si riesce a leggere fino alla fine senza prendersi qualche secondo per un sospiro. Lui si chiama Angelo, ha 8 anni e dal terzo mese di vita soffre di una grave forma di epilessia che non gli permette di camminare, parlare, agganciare e tenere oggetti con le mani. Non regge nemmeno la testa e si alimenta attraverso un sondino addominale. Però ti guarda e ti sorride. Si emoziona e ti emoziona. Talmente intensamente che ci è riuscito anche con Papa Francesco nell’incontro di qualche anno fa, nel 2017. Ed è per questo che per aiutarlo è partita una sfida. Gli Amici della Caritas di Lugo con la Parrocchia della Collegiata hanno deciso di aiutare Angelino – così lo chiamano tutti – e i suoi genitori, Teresa e Marco, lanciando una campagna raccolta fondi di 30mila euro, somma necessaria per l’acquisto della nuova carrozzina su cui poter adagiare il bambino e l’auto nella quale trasportarla.

«Oggi Angelo va seguito notte e giorno – raccontano emozionati i genitori -. L’epilessia gli ha portato un ritardo psicomotorio e altre gravi conseguenze. Nonostante ciò frequenta la seconda elementare e quattro volte la settimana fa fisioterapia. Ama la musica classica e stare in compagnia, con gli amici, e sentirsi dire che è bravo e bello. Abbiamo lottato tanto in questi anni per far vivere Angelino a contatto con altre persone, perché ciò che prova in quei momenti è qualcosa di indescrivibile».

Per contribuire è possibile effettuare un bonifico (IBAN IT16J 08542 23800 000000 309985 intestato a Amici dellaCaritas di Lugo-ODV, causale “Per Angelino”) oppure una donazione sul sito web di crowdfunding: https://www.ideaginger.it/progetti/un-auto-per-angelino-un-bambino-speciale.html . Su questa piattaforma in pochi giorni sono già stati raccolti oltre 11mila euro. Il regalo più bello che potrebbe trovare sotto l’albero Angelino è proprio il completamento dell’operazione. E quando gli chiediamo se “ce la facciamo entro Natale?”, lui spalanca quegli occhioni e prova a sorridere. Impossibile deluderlo.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui