Lugo pronta all’invasione dei 400 ciclisti della “1001 miglia Italia”

Da mercoledì 18 a venerdì 20 agosto, Lugo sarà protagonista della “1001 miglia Italia”. La città sarà invasa dai circa 400 ciclisti che partecipano alla quinta edizione di una delle più rilevanti randonnée a livello internazionale che si tiene ogni 4 anni. I ciclisti provenienti da tutti e 5 i continenti sono partiti il 16 agosto da Parabiago (Milano) e dopo 1600 km arriveranno nella medesima città Lombarda (celebre per aver ospitato 3 campioni del Mondo di ciclismo) il 22 agosto, dopo essersi gustati le bellezze del centro-nord della penisola.

La 12esima tappa parte da Scarperia (Mugello) nel pomeriggio del 18 agosto, e dopo 91 km arricchiti da un dislivello di 910 metri terminerà a Lugo. I ciclisti, che arriveranno scaglionati, faranno tappa al centro sportivo Maracanà di Madonna delle Stuoie per poi ripartire il giorno seguente in direzione Massa Finalese (Modena).

L’accoglienza dei ciclisti a Lugo è gestita dall’Unione ciclistica “Francesco Baracca”, mentre Somec ha garantito ai partecipanti assistenza meccanica gratuita presso la propria sede.

“Ogni edizione ha visto crescere, oltre al numero dei partecipanti, anche l’interesse delle istituzioni e degli operatori economici presenti lungo il percorso – hanno dichiarato gli organizzatori della Cicloturistica Baracca -, i quali hanno riconosciuto il patrocinio a questa manifestazione, consapevoli che essa rappresenta una rilevante occasione per promuovere i territori attraversati e le attività economiche presenti”.

L’iniziativa è patrocinata dal Comune di Lugo. Per ulteriori informazioni, contattare l’Unione ciclistica “Francesco Baracca”, telefono 0545 900500, email info@ucfbaracca.it.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui