Lugo, lavori all’ex convento del Carmine

Presentati al Salone della Rocca Estense i lavori di riqualificazione del complesso immobiliare dell’ex convento del Carmine di proprietà del Comune di Lugo che avranno inizio imminente.
I lavori vedranno il recupero e la riqualificazione dell’immobile del Carmine, dureranno circa un anno e saranno eseguiti da Cea Ravenna (Consorzio beni culturali) con appalto a tre ditte del territorio.

«Questo importante intervento di recupero e riqualificazione di uno degli immobili più belli e pregiati del patrimonio comunale, consentirà l’ampliamento della sua funzione di contenitore di servizi a favore dei cittadini dell’Unione dei Comuni. – dichiara l’assessore Veronica Valmori – Un investimento importante da parte del Comune di Lugo che impiegherà considerevoli risorse economiche alle quali va aggiunto il prezioso e competente lavoro dell’ufficio tecnico».

Il costo complessivo, base d’asta del bando riferito a questo intervento, ammonta a 1 milione 250.000 euro (comprese le spese tecniche e gli oneri finanziari) e interesserà tre porzioni di lavori: su via Garibali, sul sagrato della chiesa del Carmine e nella parte posteriore di via Baracca.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui