Lugo, Ivano Marescotti ospite martedì all’Arena del Carmine

Martedì 26 luglio all’Arena del Carmine, all’interno dell’omonimo chiostro nel centro di Lugo, arriva un ospite speciale per la rassegna cinematografica organizzata da Cinemaincentro con la collaborazione del Comune: Ivano Marescotti

L’attore nato a Villanova di Bagnacavallo sarà presente alle 21.15, per la proiezione dell’ultimo film che lo vede protagonista: Criminali si diventa

Marescotti, pur essendosi avvicinato tardi alla recitazione, è diventato in breve tempo uno dei volti più noti del teatro e del cinema nostrani, lavorando con registi come – solo per citarne alcuni – Mario Martone, Marco Risi, Roberto Benigni, Pupi Avati e Marco Tullio Giordana, e comparendo perfino in produzioni hollywoodiane come Hannibal di Ridley Scott, Il talento di Mr Ripley e King Arthur. In ambito teatrale, è noto il suo impegno nella valorizzazione del dialetto romagnolo, iniziato prestissimo con il lavoro sui testi del poeta e scrittore Raffaello Baldini, e poi trasportato anche in parte nell’attività cinematografica. In carriera ha collezionato sei candidature e una vittoria al Nastro d’Argento.

Criminali si diventa, che oltre a Marescotti vede la presenza di Lodovico Guenzi della band Lo stato sociale e della giovanissima Martina Fusaro, è un’ingegnosa commedia che prende ispirazione da un fatto realmente accaduto: il furto di tre dipinti dal Palazzo Ducale di Urbino nel 1975. Nel film, Enzo (interpretato da Marescotti), autore del furto nel ‘75 e appena uscito di prigione, vuole ripetere il colpo e, per riuscirci, assembla una banda improvvisata di rapinatori.

La possibilità di vedere questo interessante prodotto del cinema italiano e di ascoltare direttamente da Ivano Marescotti gli aneddoti e le curiosità sulla sua realizzazione, insieme alla capacità dell’attore e regista romagnolo di trasformare ogni apparizione in un piccolo spettacolo, renderanno imperdibile la serata di martedì 26 luglio.

La rassegna di film proseguirà fino al 4 settembre. 

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui