Lugo, il sindaco Bassi in visita alla Vetreria Landi

Proseguono le visite del sindaco Daniele Bassi nel mondo delle imprese massesi. Lo scorso 8 settembre il primo cittadino ha fatto visita all’azienda Vetreria Landi, che rappresenta la 30° visita di un percorso iniziato 100 giorni fa. La vetreria Landi nasce nel 1956 con il nome di Fratelli Landi per iniziativa di Romolo e Guerrino Landi. Nel 1977, in seguito alla morte di Guerrino, subentrarono alla guida dell’azienda i figli di Romolo, Ermanno e Loredana, la quale ora è affiancata dai figli i figli Matteo e Filippo. Oggi l’azienda conta una sede completamente rinnovata nel 2016, in occasione dei 60 anni dalla nascita dell’attività, in cui lavorano 18 dipendenti oltre ai titolari.

L’attività lavorativa è incentrata sulla trasformazione e lavorazione del vetro piano per arredamenti di interni, sulla sua posa in opera e sulla messa in posa di allestimenti fieristici. I clienti sono principalmente rappresentati da arredatori di interni e studi di architettura sia italiani che francesi, marchi e brand del lusso che si affidano all’azienda per la sua peculiare ricerca di innovazione e digitalizzazione, che ha portato l’ha portata a rinnovare ed ampliare il parco macchine per rendere autonoma tutta la lavorazione. Inoltre, l’azienda svolge anche servizi legati all’assistenza presso le abitazioni del territorio per ovviare alla forte carenza di artigiani e operai.

“Qualità, energia, forti legami familiari e uno sguardo sempre rivolto al futuro – afferma il sindaco Bassi – rappresentano le caratteristiche che immediatamente si notano entrando in azienda. Loredana e Matteo stanno sviluppando nel modo migliore un’attività che, negli anni, ha sempre contraddistinto anche il nostro territorio”.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui