Lugo, gare internazionali di aeromodellismo

Saranno 18 le nazioni e oltre un centinaio i concorrenti che quest’anno parteciperanno alla 3^ GBR F2 World Cup e alla 59^ edizione della Coppa d’Oro di aeromodellismo, la più longeva gara internazionale al mondo, entrambe in programma da domani a domenica all’aeroporto di Villa San Martino.
Organizzate dalla sezione di aeromodellismo dell’aeroclub Baracca di Lugo, da molti anni attiva nel campo della formazione mediante corsi di pilotaggio (volo vincolato e radiocomando) e per la costruzione di aeromodelli, si collocano di diritto tra i principali appuntamenti internazionali di specialità.
Le iscrizioni giunte finora confermano un numero ed una qualità di presenze di altissimo livello, con atleti provenienti da molti Paesi europei e dagli Usa, comparabili al recente Campionato Mondiale di Wloclawek in Polonia.
Saranno presenti a Lugo diversi campioni mondiali ed europei, in particolare i nuovi campioni mondiali ucraini della categoria F2C 2022, che gareggeranno nelle 4 categorie in cui sono suddivise le competizioni: velocità, acrobazia, inseguimento a squadre e combat.
Su 25 concorrenti italiani iscritti alla competizione 4 sono gli appartenenti al sodalizio lughese che parteciperanno alle gare dopo che alcuni di loro hanno preso parte, con la Nazionale Italiana, ai recenti campionati mondiali. Competizione dalla quale la nostra Nazionale è rientrata con due medaglie, una d’oro per l’Acrobazia femminile ed una di bronzo nella Velocità.
Nei 59 anni di storia della Coppa d’Oro, disputata ininterrottamente dal 1964, 29 sono state le nazioni che vi hanno partecipato e 15 quelle vincitrici.
Il programma dell’edizione di quest’anno, al di là delle competizioni che si terranno in aeroporto dalle ore 9 di ogni giorno e fino all’imbrunire, prevede una breve cerimonia di apertura nella mattinata di domani e la cerimonia di premiazione e chiusura nel pomeriggio di domenica.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui