Lugo, due anziani fratelli intossicati dal monossido

Due anziani fratelli di Lugo, di 78 e 83 anni, sono stati portati d’urgenza all’ospedale e ricoverati dopo aver inalato monossido di carbonio probabilmente provocato dalla stufa usata per scaldarsi. A dare l’allarme è stata la signora che li aiuta nelle faccende domestiche e nella preparazione del pranzo quando, nel primo pomeriggio, ha raggiunto la loro abitazione (una casa colonica a Bizzuno) trovandoli stesi a terra privi di sensi. Sul posto, oltre al 118, anche i vigili del fuoco e gli agenti della Polizia locale della Bassa Romagna.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui